PRO MONOPOL A PIEDILUCO: TRE ORI, 2 ARGENTI, TRE BRONZI

Sport -

Si è svolto a Piediluco il primo meeting nazionale di canottaggio che tradizionalmente precede il Trofeo Paolo d’Aloja, gara internazionale di grande importanza, in calendario il 14 e 15 aprile prossimo. La Pro Monopoli-Surgelsud, presente con l’intera compagine agonistica, torna da questa trasferta con conferme e con la voglia di migliorarsi, dopo i tanti esperimenti che solo la competizione sui 2000 mt permette di avallare e/o negare. Partiamo dalle certezze. Un nome, una garanzia, su tutti: Clara Guerra. La fortissima sculler promonopolitana, nell’occasione con il Team Italia, conquista un bronzo nel singolo PL dietro la Rodini e la Cesarini, un altro bronzo nel doppio, sempre del Team Italia, con la Mignemi ed un argento nel quattro di coppia sperimentale della nazionale. Questi i risultati di maggiore peso e valore tecnico, in quanto ottenuti con un parterre di partecipanti di livello assoluto internazionale. Ma, come innanzi detto, la competizione umbra ha permesso a tutte le compagini societarie di effettuare vari esperimenti per eventuale messa in luce di singoli atleti e/o equipaggi per la nazionale. Quindi formazioni di equipaggi variegati(arcobaleno) con più società rappresentate.

Come ad esempio l’otto junior maschile, primo classificato con a bordo i promonopolitani Quaranta e Pantaleo assieme a Carlo Carparelli della Monopoli 2005, a Leggiero e Castro del Cus Bari, a Marra del C.C. Roma e Passantino del Barion. Buono anche l’esordio di Grazia Ammirabile che ha vinto con Marta Cavolata del Rowing Genovese la gara del doppio femminile esordienti. Oro anche per il variegato (misto Cus Bari, Rowing Genovese, Cus Pavia, Monopoli 2005, Pro Monopoli,) otto senior con a bordo il promonopolitano Samuele Loconsole e Marasciulo della Monopoli 2005. Argento per il quattro con timoniere femminile under 23(misto Corgeno, CRV Italia, Moltrasio, Pro Monopoli) con a bordo le promonopolitane Barbara Nucci e Grazia Ammirabile a timone. Da rivedere tutti gli altri equipaggi con la speranza di migliorare le proprie performance. Un duro lavoro per il coach Barone

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb