RIFIUTI, VIA TUTTI I CASSONETTI IN TRE MESI. E IL SINDACO ESULTA

Cronaca -

Eliminazione di tutti i cassonetti stradali in città e nell’agro nell’arco di circa tre mesi con l’obiettivo di raggiungere a regime una percentuale del 75% di raccolta differenziata. Con questo obiettivo è partita nei giorni scorsi la fase di start-up del servizio di raccolta rifiuti nel territorio di Monopoli da parte dell’Energetikambiente, la ditta che si è aggiudicata l’appalto rifiuti per un anno (più eventuali ulteriori 6 mesi).

 Il nuovo servizio è stato presentato dal Sindaco di Monopoli Angelo Annese alla Commissione Permanente Ambiente nel pomeriggio di martedì 8 ottobre 2019 e il giorno dopo nel corso di un incontro pubblico alla presenza del dirigente dell’Area IV Ambiente, ing. Antonello Antonicelli, e dei responsabili e del progettista dell’Energetikambiente.

 «La nuova ditta sta svolgendo il servizio dal 1° agosto scorso ma fino ad adesso lo ha fatto alle condizioni del precedente gestore e non secondo la proposta effettuata in sede di gara. In questi giorni sta partendo il nuovo piano e vedremo da subito gli effetti. In ogni caso evidenzio un dato che testimonia già un piccolo cambio di passo: nel settembre 2018 la percentuale di raccolta differenziata era ferma al 24%; nello scorso mese di settembre abbiamo sfiorato il 40%. Con l’estensione del porta a porta a tutto il murattiano miriamo a raggiungere il 50% entro la fine dell’anno», afferma il Sindaco Angelo Annese.

 Entro dicembre il porta a porta sarà esteso a tutto il murattiano e alle contrade di mare con la consegna dei kit a tutti i residenti e a coloro che, per vari motivi, sono ad oggi sprovvisti pur abitando in una zona già servita dal servizio. Ogni contenitore (compresi quelli già in possesso degli utenti) sarà fornito di un chip che consentirà di collegare il rifiuto al cittadino e portare così alla tariffazione puntuale sulla base del rifiuto prodotto. È prevista, altresì, l’integrazione dei mastelli e buste per il centro storico.

 Successivamente, a gennaio, è stata fissata la dead line per le contrade dove al partire dal 1° febbraio scompariranno tutti i cassonetti per l’avvio del servizio porta a porta. Ogni utenza sarà dotata di carrellati da 240 lt per umido e secco e sarà raggiunta dagli operatori direttamente a casa. Contestualmente si attuerà una attività di bonifica e di controllo (anche con fototrappole) delle zone attualmente occupate dai cassonetti.

 Il nuovo servizio prevede un incremento a 44 ore settimanali dell’orario di apertura del Centro Comunale di Raccolta (già attivo), il potenziamento della raccolta della plastica (anche il lunedì oltre al giovedì), la riorganizzazione del sistema di spazzamento manuale e un servizio su richiesta (tramite app o numero verde) per il ritiro di sfalci, olii vegetali esausti, indumenti usati e pannolini. Sono garantiti i servizi di disinfezione, disinfestazione, deratizzazione e deblatizzazione, pulizia e raccolta differenziata presso fiere e mercati, pulizia guano piccioni, lavaggio basolati, raccolta carcasse animali e sirighe abbandonate, risanamento siniti degradati e sezioni critiche dei corsi d’acqua, raccolta Rup (pile, farmaci, ecc…), gestione poseidonia, compostaggio domestico e ulteriori servizi quali il potenziamento dei cestini in varie aree cittadine.

 Infine, il Sindaco ha annunciato la volontà di realizzare un secondo Centro Comunale di Raccolta nel territorio extraurbano con l’individuazione di un’area in contrada Antonelli.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb