RIPARTE LA C GOLD. L'ACTION NOW! ATTESA A UN IMPEGNO CASALINGO. INTERVISTA A COACH AMBRICO

Sport -

Il nuovo anno inizia per l’Action Now!, seconda in classifica, con una gara interna. Alla Melvin Jones, nel giorno dell’Epifania, sarà ospite la Libertas Altamura allenata da Luciano Cotrufo. Compagine tradizionalmente ostica, che si basa sull’asse murgiano ormai storico formato da Vincenzo De Bartolo e Domenico Barozzi, due ragazzi che hanno scritto pagine di storia per il basket della loro bella città.

Coach Gianpaolo Ambrico della società altamurana è stato l’allenatore nella scorsa stagione e quindi conosce bene le caratteristiche ed il valore degli avversari che l’Action Now! si troverà di fronte nella prima gara del 2019. Gli abbiamo rivolto alcune domande per introdurre la sfida.

Coach, è soddisfatto del lavoro svolto durante le tre settimane di stop del torneo?

Sì, abbiamo cercato di rispettare i programmi ed i ragazzi hanno lavorato in modo serio, sotto la guida del preparatore atletico Nuccio Lotesoriere. E’ chiaro che da lungo tempo non riusciamo ad allenarci al completo sul campo, ma in tutta onestà credo sia un problema che stanno affrontando un po’ tutti, quindi guardiamo avanti e prepariamoci ad un girone di ritorno bello ed impegnativo.    

Che partita ci aspetta domenica con Altamura?

E’ una partita insidiosa, che naturalmente non ci possiamo permettere di sottovalutare. Ho allenato molti dei giocatori che avremo di fronte e so che sono ragazzi che ci tengono sempre a far bene per i loro colori. Dal punto di vista tecnico è probabile che cercheranno di gestire il ritmo – gara, ma noi giochiamo in casa e sul nostro campo sappiamo in genere come mettere in difficoltà squadre ben strutturate come Altamura.

Qual è l’obiettivo per la stagione regolare?

Cercheremo di arrivare più avanti possibile in classifica per guadagnare il fattore – campo nei playoff. Attualmente siamo secondi e non sarà semplice mantenere questa posizione, ma non possiamo precluderci nulla, dobbiamo lavorare e giocare con la mentalità di chi vuole ancora migliorare e chiudere in testa la fase a girone. Abbiamo rispetto per tutti i nostri competitors, ma anche la consapevolezza che i risultati ottenuti fin qui non sono frutto del caso. Dalle nostre certezze dobbiamo ripartire, aggiungendo sempre qualcosa al nostro bagaglio fisico, tecnico e tattico.           

Ai tifosi cosa prometti?

Chi ci segue in casa come in trasferta merita il nostro massimo impegno e questo lo posso assicurare. A società e tifosi prometto che non lasceremo nulla di intentato per conseguire il miglior risultato possibile e dare le più grandi soddisfazioni a chi ci consente di fare il lavoro che amiamo in condizioni ottimali.

La gara avrà inizio alle ore 18 e sarà diretta dai Signori Menelao e Ranieri.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb