SAN GIACOMO, TORNA LIBERO ANCHE IL SECONDO PRIMARIO

Cronaca -

Torna libero Gianluigi Di Giulio, primario del reparto di Radiodiagnostica dell’ospedale San Giacomo di Monopoli, tra le dodici persone arrestate, con concessione dei domiciliari, il 18 luglio scorso insieme con altri 20 indagati raggiunti dall’obbligo di dimora nell’ambito di una inchiesta della Procura di Bari su presunti casi di assenteismo. 
Il gip di turno del Tribunale di Bari, Giovanni Abbattista, accogliendo l’istanza del difensore di Di Giulio, l’avvocato Michele Laforgia, ha disposto la revoca dell’arresto nei confronti del medico, avendo ritenuto cessate le esigenze cautelari. Oltre Di Giulio, nei giorni scorsi è tornato in libertà un altro dei sette primari arrestati, il responsabile del reparto di Ginecologia Sabino Santamato, che è stato anche reintegrato dalla Asl e oggi è ritornato al lavoro. Gli altri indagati tuttora agli arresti domiciliari, tra medici, infermieri e personale tecnico, hanno fatto istanza di Riesame e le loro posizioni saranno discusse il 5 e l’8 agosto.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb