SERIE C, IL MONOPOLI A REGGIO. SCIENZA: NIENTE PAURA, PUNTIAMO AL TERZO POSTO

Sport -

La Reggina si gioca una sorta di finale per la B, il Monopoli, non pago, vuole inseguire il sogno del secondo posto. Sono le premesse con le quali al "Granillo" di Reggio si gioca domani alle 15, Reggina Monopoli, gara valevole per la 29.ma giornata di serie C, girone C. "  Non dobbiamo farci prendere dalle ansie - ha detto l'allenatore Beppe Scienza - perché noi il nostro campionato lo abbiamo già vinto. Puntiamo ai posti d’onore, fermo restando che il primo posto è di dominio della squadra che merita questa posizione, per come ha giocato, per la mentalità fantastica e per la sicità. Tutte le altre posizioni sono da lottare, e noi ci vogliamo provare. Vogliamo giocare spensierati, con la consapevolezza di chi sa che può fare ancora qualcosa di grosso. Ho visto che è bastata una scontta per mugugnare un pochino, ed invece dobbiamo restare tranquilli. Andiamo ad affrontare la Reggina da terzi, e questo è un onore grosso. Qualche problema di formazione c’è, ma ho fiducia nel gruppo ed in chi può eventualmente sostituire gli acciaccati. Rispetto ad altri avversari la Reggina ci darà qualche spazio in più, ma sono comunque forti, solidi, organizzati, con una mentalità da prima della classe. Viviamo una stagione intera per giocare una partita come questa, o come quelle col Bari e con la Ternana. Dal punto di vista tattico e fisico, sarà una partita molto ma molto complicata."

Insomma, la Reggina sarà affrontata a muso duro. "Punti deboli della Reggina? Tutti hanno punti deboli - ha proseguito l'allenatore -  anche se loro hanno più possibilità di ruotare rispetto alle altre squadre, e siamo reduci da un turno infrasettimanale. All’andata ad un certo punto li abbiamo messi in difficoltà. Se ci aggrediscono e ci rubano palla, e noi non riusciamo a ripartire, diventerà una partita complicatissima. Dobbiamo palleggiare bene, farli muovere, attaccarli con coraggio e ribattere colpo su colpo. Abbiamo grandissimo rispetto e grandissima considerazione per questa squadra, ma qualche possibilità di fargli male c’è. Abbiamo varie soluzioni in caso di mancati recuperi. Le ho provate tutte. C’è Hadziosmanovic che può giocare in mezzo con Tazzer in mezzo, c’è Tuttisanti, c’è Tsonev anche se è un po’ acciaccato pure lui. C’è bisogno di forza per contrastare il loro attacco, che è un attacco muscolare e forte. E’ un girone strano, a parte la Reggina che è quasi imbattibile. Il Bari con la rosa che ha si trova con soli due punti in più di noi. Dobbiamo ambire quantomeno alla terza posizione, credo che ce la giocheremo sino alla fine con il Potenza e con la Ternana".

Le gare valide per la 29/a giornata del girone C di Serie C in programma sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo:

Sabato ore 20.45
Casertana-Cavese: 

Domenica ore 15
Reggina-Monopoli: 
Rende-Viterbese
Rieti-LEONZIO

Domenica ore 15.30
CATANIA-Vibonese

Domenica ore 17.30
Bari-Avellino
Paganese-Teramo
Potenza-Catanzaro
Ternana-Bisceglie
Virtus Francavilla-Picerno:

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb