SORINO: MONOPOLI VUOL ESSERE COMANDATA E NON AMMINISTRATA

Il candidato riconosce la sconfitta e fa i complimenti a Romani
Elezioni -

In una competizione il pregio di un concorrente è anche nel riconoscere la sconfitta. Non si è sottratto a questa regola il dottor Francesco Sorino, che ancora una volta si è contraddistinto per compostezza ed eleganza. "Siamo un movimento - dice Sorino - che ha raccolto intorno a sè la partecipazione di chi aveva in mente di cambiare Monopoli. Ma Monopoli è evidentemente una città che vuol essere comandata e non amministrata.

Tuttavia le urne hanno premiato Emilio Romani, che ne esce fortemente vincitore. Forse l'insoddisfazione che in molti avevano manifestato non c'era. Abbiamo comunque gareggiato con apparati più forti di noi, partendo da zero e continueremo a lavorare per dare risposte a chi ci ha votato".

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb