SOSPIRO DI SOLLIEVO: STA MEGLIO DONATO, IL 15ENNE COLTO DA INFARTO

L'adolescente trasferito al Policlinico di Bari. Era crollato a terra dopo la maratona
Cronaca -

Dovrebbe cavarsela, per fortuna, Donato Basile, il 15enne putignanese colto da infarto subito dopo aver tagliato il traguardo della marcialonga di San Giuseppe, che si è tenuta ieri a Putignano. L’adolescente è stato trasferito dall’ospedale San Giacomo di Monopoli, dove era ricoverato da ieri, al Policlinico di Bari, nel reparto di cardiochirurgia, dove è stato posto in coma farmacologico.

I medici sono ottimisti sia sul recupero, sia sulla possibilità che l’incidente non abbia prodotto danni cerebrali.

Un sospiro di sollievo, dunque e grande in bocca in lupo a Donato.

Il 15enne era crollato a terra mentre era impegnato nella gara podistica. Arrivato nei pressi del traguardo, vicino alla chiesa del Carmine, aveva  avuto un infarto e s'era accasciato per terra. Soccorso da due infermieri, era stato quindi trasferito in ospedale. Il ragazzino non è iscritto ad alcuna società sportiva. Pare, ma la notizia è da confermare, che una recente visita medica avesse escluso ogni problema cardiaco. 

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb