SPIAGGE, TAMBORRINO INCALZA

Cronaca -

“Stessa spiaggia, stesso mare, stessa sporcizia, stessa mancanza di servizi, insomma sempre le stesse cose.”

Esordisce così Francesco Tamborrino, consigliere comunale del gruppo Insieme per Monopoli, che interviene sui gravi ritardi nella pulizia delle spiagge e dei servizi estivi.

“Per una volta - continua Tamborrino - speravamo di essere smentiti. E invece anche stavolta l’amministrazione del Sindaco Annese si è dimostrata non in grado di garantire un livello minimale dei servizi estivi.

I monopolitani come i turisti che arrivano nella nostra città trovano a giugno inoltrato ancora le spiagge pubbliche sporche, trovano cassonetti dei rifiuti stracolmi e maleodoranti fin dalle prime ore del giorno, trovano un centro storico sporco e lasciato in balia della confusione più totale.

Questi sono aspetti - continua il consigliere - che rientrano nella ordinaria gestione di un comune, e che non dovrebbero rappresentare nulla di diverso da quanto è richiesto ad una pubblica amministrazione dal cittadino o dal turista che, pagando tasse locali sempre più elevate o corrispondendo la tassa di soggiorno, si aspetta che sia garantito uno standard minimo di servizi pubblici.”

“Ritengo - prosegue il consigliere Tamborrino - che l’amministrazione comunale si stia rendendo responsabile di un danno enorme per tutto il comparto turistico e in generale per l’immagine della nostra città. Non è sufficiente trincerarsi dietro la storiella della Falzarano che non funziona. Un sindaco che sa fare il suo mestiere si organizza per tempo e non aspetta la fine di giugno per bandire in tutta fretta una gara per la pulizia delle spiagge, come parrebbe che si stia per fare. Tutto ciò è semplicemente scandaloso e mi fa piacere che per fortuna cittadini, operatori e associazioni se ne stiano rendendo conto iniziando a farsi sentire anche con gesti eclatanti.”

“È con la promessa di fare di Monopoli una città più bella che l’attuale amministrazione è al governo (o meglio al “non governo”) della città. Per cui caro Sindaco - conclude Tamborrino - fatelo al più presto oppure sarà un’estate ancora più calda di quella che promette”.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb