STORNI, VIA ALLA CACCIA. ESULTA IL PRESIDENTE DELL'OLEIFICIO DI MONOPOLI

Cronaca -

"La Giunta regionale ha approvato l'autorizzazione al prelievo degli storni nella piana olivetata litoranea tra le provincie di Bari e Brindisi, al fine di proteggere i raccolti". 
Lo comunica il Presidente della commissione regionale bilancio Fabiano Amati. 
"Il provvedimento approvato oggi raccoglie le istanze ripetute degli agricoltori interessati, reso possibile attraverso una mia proposta di legge di finanziamento dei più opportuni monitoraggi da parte dell'Università di Bari (Scienze agro-alimentari) e da un successivo parere conforme espresso dall'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA). 
Ringrazio per tutto questo la Giunta regionale, il Presidente Emiliano, l'assessore Di Gioia e la struttura tecnica dell'assessorato regionale all'agricoltura. 
Il provvedimento prevede, almeno per la prossima stagione, l'autorizzazione al prelievo per la già detta area a cavallo tra le province di Bari e Brindisi e le altre zone contermini o comunque caratterizzate dalla concomitante rilevata presenza di dormitori di popolazione di storni ed elevata densità olivicola. 
Le condizioni del prelievo, con durata sino al 20 gennaio 2018 e a partire dalla data in cui può essere considerata efficace la deliberazione, variano per le diverse aree in ragione di limiti quantitativi globali di massimo prelievo, nonché di limiti giornalieri e stagionali per ogni operatore autorizzato".

Soddisfatto anche il presidente dell'Oleificio Cooperativo di Monopoli, Giovanni Martellotta. "Era un provvedimento indispensabile per l'agricoltura", ha detto.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb