TORNANO LE MESSE: REGOLE E ORARI DELLE CELEBRAZIONI A MONOPOLI

Cronaca -

La familiarità, l'intimità e la profondità esigente dell'amore con Gesù è personale e comunitaria. Per questo motivo Papa Francesco nell'omelia del giovedì della settimana "in albis" ha richiamato all'attenzione di tutti che una familiarità con Gesù, senza comunità, senza Chiesa...è pericolosa perché staccata dal popolo di Dio. In questa pandemia - ha osservato- si comunica attraverso i media, ma non si sta insieme. E' una situazione difficile in cui i fedeli non possono partecipare alle celebrazioni e possono fare solo la Comunione spirituale. Questa è la Chiesa di una situazione difficile che il Signore permette. 

Ora, a partire da lunedì 18 maggio, possiamo uscire dal tunnel per tornare a stare insieme, perché la celebrazione virtuale, staccata dal popolo di Dio, non è la Chiesa: ogni celebrazione richiama ed esige l'integralità della comunità cristiana. L'ideale della Chiesa, infatti, è sempre con il popolo e con i Sacramenti. Riprendiamo nelle nostre Chiese la frequentazione quotidiana del Signore, della sua Parola e dell'Eucaristia, perché ciò che invera la preghiera e l'eucarestia è proprio la Comunità dei discepoli del Risorto. 

Tutto questo premesso e considerato, giacchè a partire da lunedì 18 maggio è consentito riprendere le celebrazioni in chiesa, con partecipazione di popolo, in base agli accordi fra il presidente del Consiglio Conte e il Presidente della Conferenza Episcopale Italiana Baldisseri, così come codificati nei documenti ufficiali, e in base alla nota pastorale del Vescovo Diocesano mons. G. Favale, i parroci delle parrocchie di Monopoli con questo comunicato intendono tenere informati i fedeli su quanto segue: 

LE CELEBRAZIONI DELLE MESSE 

Le messe saranno celebrate solo nelle chiese parrocchiali. Sospese, fino a nuova disposizione, le celebrazioni nelle rettorie. 

ORARI GIORNI FERIALI 

▪ Cattedrale 8.00, 19.00 

▪ S. Francesco d’Assisi 18.30 

▪ S. Teresa 18.00 

▪ S. Antonio 19.00 

▪ S. Maria del Carmine 19.00 

▪ S. Cuore 19.00 

▪ S. Anna 19.30 

▪ Regina Pacis 19.00 

▪ S. Francesco da Paola 18.00 

▪ Madonna del Rosario 19.00 

▪ Sicarico 8.00, 18.30 (sab) 

▪ Antonelli 19.00 (Merc. Ven.) 

▪ S. Lucia 19.00 (Lun.Mart.Giov.) 

ORARI GIORNI FESTIVI 

▪ Cattedrale 7.30, 9.30, 11.30, 19.00 

▪ S. Francesco d’Assisi 9.00, 19.30 

▪ S. Teresa 18.30 

▪ S. Antonio 8.30, 10.30, 19.00 

▪ S. Maria del Carmine 8.00, 9.30, 19.00 

▪ S. Cuore 9.00, 10.30, 19.00 

▪ S. Anna 8.30, 10.30, 19.30 

▪ Regina Pacis 8.00, 11.15, 19.00 

▪ S. Francesco da Paola 8.00, 9.30, 11.00, 18.00 

▪ Madonna del Rosario 8.30 19.00 

▪ Sicarico 9.30 19.00 

▪ Antonelli 19.00 

▪ S. Lucia 10.00 

NUMERO DI POSTI OCCUPABILI PER OGNI CELEBRAZIONE: 

▪ Cattedrale 110 

▪ S. Francesco d’Assisi 50 

▪ S. Teresa 52 

▪ S. Antonio 55 

▪ S. Maria del Carmine 40 

▪ S. Cuore 76 

▪ S. Anna 120 

▪ Regina Pacis 67 

▪ S. Francesco da Paola 48 

▪ Madonna del Rosario 90 

▪ Sicarico 48 

▪ Antonelli 45 

▪ S. Lucia 60 

CONDIZIONI: 

MASCHERINA: non si può entrare in chiesa senza mascherina. 

MANI: prima di entrare igienizzare le mani all’apposito dispositivo 

DISTANZIAMENTO: bisogna osservare la distanza di 1 metro 

TEMPERATURA: non possono entrare quelli con la temperatura da 37°,5 in su. 

ANZIANI E AMMALATI: sono esonerati dall’obbligo del precetto festivo, è consigliabile che restino a casa 

POSTI: occupare solo i posti contrassegnati. 

COMUNIONE: in fila, nelle mani, distanziati uno dall’altro. 

COLLETTE: all’uscita i fedeli troveranno un cesto per deporre l’offerta 

individuale. 

I FUNERALI 

Saranno celebrati solo nelle chiese parrocchiali di riferimento. o Eccezionalmente al cimitero, all’aperto e senza la messa, in base agli accordi tra familiari e parroco. o Trigesimi e Anniversari: orari delle Messe da concordare col parroco. 

GLI ALTRI SACRAMENTI 

BATTESIMI: di Domenica, una famiglia per volta, fuori della messa. MATRIMONI: solo nei giorni feriali. CONFESSIONI: ogni giorno, alle solite condizioni di distanza, nei siti segnalati. UNZIONE DEI MALATI: sempre possibile, dietro segnalazione. 

LE FESTE ESTERNE 

Sospese fino a nuova disposizione tutte le feste esterne. Verranno celebrate solo le messe, alle solite condizioni. 

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

 

 

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb