VIA TURI, PARCHEGGIO SELVAGGIO. I RESIDENTI: ORA BASTA

Cronaca -
"È sufficiente dare un'occhiata nelle ore serali o nei giorni festivi per constatare che in Via Cosimo Turi, quartiere residenziale di periferia, non è possibile parcheggiare".
Lo afferma Gianni Verga - rappresentante del Comitato di quartiere, che  prosegue. "Abbiamo scelto di abitare in periferia anche per evitare il problema del parcheggio, ma la nostra scelta si è rivelata un boomerang. A questo si aggiunga che la Polizia municipale spesso interviene per multare chi,  per recuperare qualche altro posto auto, parcheggia fuori dalla segnaletica orizzontale. Un esempio di lottizzazione da non ripetere, frutto del pensiero di qualche scienziato degli anni 2000. Per completare il quadro della situazione ci sono anche le cosiddette strade private a uso pubblico, una fregatura all'italiana pensata scientificamente per far pagare la manutenzione delle stesse strade, utilizzate da tutta la cittadinanza, ai privati".
"La nostra proposta-  conclude Verga-  che presenteremo alla prossima Giunta Comunale, sarà quella di procedere all'esproprio per ragioni di sicurezza e pubblica utilità delle aree circostanti necessarie a garantire il parcheggio, quanto meno, ai residenti, nonché prevedere il necessario spazio di manovra per una fermata del pullman cittadino.
 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb