ULTIMI DUE GIORNI DI CALDO, POI TEMPORALI E DIECI GRADI IN MENO

Cronaca -

Ancora una giornata con stabilità e ampio soleggiamento. La redazione di iLMeteo.it, però, rileva la presenza diffusa di nubi basse e nebbie. Conferme per un cambio del tempo nel corso del fine settimana.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, annuncia l'arrivo del figlio di Ophelia, "una bassa pressione che proverrà proprio dal Regno Unito e che abborderà le nostre regioni settentrionali a iniziare dalla tarda serata di sabato. Sabato sera prime piogge su Liguria centro-orientale, alta Toscana. Nella notte su domenica, temporali forti su Levante ligure e alta Toscana e nubi e piogge via via più diffuse al Nord, specie verso il Nord Est. Giornata di domenica con maltempo diffuso anche in Puglia. 

Il figlio di Ophelia, appena si tufferà nel Mediterraneo, porterà anche venti forti settentrionali con raffiche di Maestrale. Tramontana, nel corso di lunedì, con punte sui 90/100 km/h su coste abruzzesi-molisane. Sempre per lunedì, le nubi e le piogge andranno concentrandosi su medio-basso Adriatico, Calabria tirrenica, Nord Est Sicilia, più deboli e irregolari sul resto del Sud. La neve tornerà a cadere sulle Alpi sopra i 1300/1400 metri dal pomeriggio/sera di domenica. Calo termico di 8/10°, entro lunedì, su tutto il Paese". Insomma, tra domenica e lunedì dovremo aspettarci massime di 15 gradi.

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb