VIA VENETO, INFASTIDISCONO I CLIENTI DI UN SUPERMERCATO. DUE NIGERIANI DEFERITI

Cronaca -

Prosegue l’attività di controllo del territorio da parte del Commissariato P.S. di Monopoli, con numerose attività di prevenzione e repressione.

Questa volta è giunta l’ennesima segnalazione che nei pressi di un supermercato di Via V.Veneto, appunto, due cittadini stranieri stessero infastidendo i clienti per l’insistenza con cui si proponevano per la richieste di denaro.

Sul posto gli operatori della Polizia di Stato verificavano che i due ragazzi risultavano privi di documenti e per la loro corretta identificazione risultava necessario il foto- segnalamento. Solo in tal modo si poteva stabilire che trattavasi di due cittadini nigeriani richiedenti asilo politico (A.M. di 19 e O.L. di 23 anni), i quali tuttavia si rendevano responsabili del reato previsto dalla legge sugli stranieri in ordine alla mancata esibizione dei documenti di soggiorno sul territorio nazionale che ne consente una rapida identificazione.

Per tali motivi gli stessi sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria competente e saranno proposti per il foglio di via obbligatorio col divieto di fare ritorno nella città di Monopoli.

 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.

Monopolipress.it - Testata giornalistica on line registrata al tribunale di Bari il 19-11-2012 - Nr. R.G. 2676/2012 - Num. Reg. Stampa 43
Direttore responsabile Ruggero Cristallo, Ass. culturale Talento Inedito Editore C.F. 93449380729 - Contattaci - redazione@monopolipress.it
      
Powered by ActiWeb