WEEK END DI SUCCESSI PER LA POLISPORTIVA GIANNOCCARO

Sport -

E' stato un week end colmo di impegni per la Polisportiva Giannoccaro,infatti oltre al torneo ITF Internazionale di Beachtennis con Montepremi di 2500$ si e' unita negli stessi giorni la penultima giornata del campionato di Serie C di Tennis.

 La Polisportiva Giannoccaro , da qualche stagione, è diventata di fatto uno dei due poli di maggior interesse del movimento pugliese di Beach Tennis. negli ultimi tre anni, complice anche l’organizzazione del 10mila dollari ITF in calendario a gennaio, Monopoli è diventata il fulcro del Beach Tennis giocato sulle rive dell’Adriatico. “Anche questo torneo internazionale, il secondo che siamo riusciti ad organizzare in questo 2018, si è chiuso con un bilancio più che positivo grazie alla presenza di ottimi giocatori – il commento del presidente del sodalizio, Domingo Muolo. Abbiamo deciso di riprovarci a distanza di neanche tre mesi, seppur con un montepremi inferiore, perché volevamo provare ad elevare il livello dei tornei nazionali con premi in denaro che organizziamo da qualche anno e devo dire di essere molto soddisfatto del risultato finale. La struttura realizzata tre anni fa con i cinque campi coperti riscaldati e le altre zone dedicate al pubblico hanno rappresentato il valore aggiunto dei nostri tornei”. 

Alla fine hanno vinto le coppie che godevano dei favori del pronostico e della prima posizione del seeding , i romani Doriano Beccaccioli e Davide Benussi tra gli uomini, le emiliane Veronica Casadei e Nicole Nobile tra le donne. Nel doppio misto si parlava ancora emiliano con Lucia Bazzocchi e Nicolò Cattani vincitori  sulla monopolitana Sara Tropiano e sul tarantino Alessandro Secondo

Con il Beachtennis di alto livello il prossimo appuntamento sara' i campionati regionali over di specialità in programma il 7 e 8 aprile

 Invece per quanto riguarda il Tennis, domenica scorsa si è disputata la penultima giornata del girone di qualificazione regionale del Campionato Italiano di Serie C di tennis. La squadra monopolitana, capitanata da Cristiano Barnaba, ha portato a casa la terza vittoria consecutiva del girone battendo con un perentorio 6-0 la squadra del Circolo Country Club Molfetta e staccando, con una giornata di anticipo, il pass per i quarti di finale del tabellone ad eliminazione diretta che qualificherà le migliori 2 compagini pugliesi alla fase nazionale.

Alle vittorie agevoli del maestro Gianluigi Angelini (6-0; 6-3 su Digiova  ) e del suo allievo Riccardo Schena (6-3; 6-1 su Ragno) si sono aggiunte altre due vittorie, più sofferte, conquistate dai due giovani atleti argentini appena tesserati per il Circolo Tennis Giannoccaro, Tomas Paciaroni (6-4; 7-6 su Monterisi) e Sean Hess (6-2; 2-6; 6-2 su Nicolaescu). Sul risultato di 4-0 al termine degli incontri di singolare, si è passati agli incontri di doppio dove le due coppie monopolitane Angelini-Hesse e Paciaroni-Schena hanno sconfitto, rispettivamente, Nicolaescu-Digiovannantonio e Pastore-Nappi chiudendo l’incontro con il risultato finale di 6 incontri a 0.

L’appuntamento è ora fissato per l’incontro che si disputerà a Lecce domenica 8 aprile sui campi del Circolo Tennis Academy Salento, formazione attrezzata per il salto di categoria che schiera, tra gli altri, il tennista kazako Aleksandr Nedovyesov (numero 72 del ranking mondiale ATP nel 2014) e l’astro nascente del tennis svedese Leyton Rivera.

“E’ un incontro che si preannuncia davvero molto difficile – spiega il maestro Angelini – non solo per l’elevatissimo valore tecnico degli avversari ma anche per l’ambiente caldo che troveremo in terra salentina visto che, di fatto, questa sfida mette in palio il primo posto del girone che significherebbe giocare i quarti di finale da testa di serie. Noi ci stiamo allenando bene e speriamo davvero di riuscire nell’impresa.”


 

 

Per commentare accedi con i tuoi dati, se non sei registrato puoi farlo qui.